Dolore al Tallone e alla Pianta del Piede al Mattino

Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on twitter
Share on whatsapp

Ti racconto la breve storia di Roberto, un mio paziente. Roberto è una persona dinamica, sportiva, raramente soffre di dolori muscolari.

Un giorno, appena sveglio, poggiando il piede a terra per alzarsi dal letto avvertì una fitta al Tallone e alla Pianta del Piede, ma dopo qualche passo il dolore scomparì. Roberto disse: vabè passerà, è normale, ieri sono andato a correre. Continuò, quindi, ad allenarsi, ma ogni mattina la fitta si presentava sempre più fastidiosa.

Roberto, dopo 1 mese, iniziò a preoccuparsi e finalmente si recò al mio studio per una consulenza, per far sparire questo dolore al piede. Fortunatamente riuscì a guarirlo, gli diedi facili esercizi da svolgere a casa e lui non ebbe più problemi. 

A questo punto ti chiederai … Cosa ha avuto Roberto? Perchè lo ha avuto? E soprattutto, come è guarito? Bene, se leggerai fino in fondo questo articolo ti svelerò le possibili cause di questa frequente condizione clinica e ti darò dei pratici consigli casalinghi per farlo andar via autonomamente!

Sei pronto? Iniziamo con un breve cenno di Anatomia.

  • Anatomia

Il Piede è la struttura anatomica che sostiene il peso di tutto il corpo, permette la deambulazione e l’ammortizzazione degli urti. Proprio i piccoli urti e le tensioni ripetute possono sovraccaricare una struttura che sta nella parte inferiore del piede, la Fascia Plantare. Essa è una robusta fascia fibrosa che si estende dal Calcagno alla base delle dita. Quando si infiamma si crea la Fascite Plantare, visibile anche con Esame Ecografico.

  • Come e Quando

Tornando a Roberto, come mai ha sviluppato questa condizione clinica? Come ho fatto a scoprire quale fosse stata la causa? Quali sono stati i SEGNI inconfondibili? Continua a leggere e darò una risposta a tutte queste domande … 

In quanto Specialista sono molto scrupoloso, quindi, quando Roberto è venuto per la prima volta e mi ha raccontato del suo problema gli ho fatto decine di domande, per cercare di capire la reale causa del suo problema.

Ricostruendo tutti i tasselli del puzzle ho scoperto che 2 mesi prima di quel giorno aveva deciso di iniziare a fare Running assiduamente e così aveva comprato un paio di scarpe che gli aveva consigliato un suo caro amico, anche lui Runner amatoriale. Gli ho chiesto di farmele vedere ed ho trovato delle “tracce” interessanti, l’ho poi sottoposto ad alcuni test funzionali, muscolari e manuali e mi ha dato la conferma di quello che pensavo, per cui l’ho rimandato al medico di base per un’ecografia, ed anch’essa confermava l’ipotesi della Fascite Plantare.


In sintesi, quali sono stati i SEGNI ed i SINTOMI che mi hanno fatto subito pensare alla Fascite Plantare?


1) Dolore al Tallone ed alla Pianta del Piede, soprattutto al risveglio mattutino 2) Dolore al tallone durante la deambulazione o atterrando dopo un salto o camminando a piedi scalzi
3) Dolore alla compressione della volta del piede


Sono i SEGNI che hai anche tu?! Allora continua a leggere, ti dirò come ti è venuta e come farla andar via!


Quali sono le Cause che spesso provocano questa condizione?


1) Scarpe troppo rigide o troppo morbide
2) Piede piatto (o a volte cavo)
3) Obesità e Sovrappeso
4) Sperone Calcaneare
5) Allenamenti inadeguati
6) Debolezza muscolare agli arti inferiori 
7) Problemi di Postura

  • Consigli Pratici

Ecco i migliori consigli che tu possa ricevere per provare a far passare questo problema in maniera autonoma!


Il fattore più importante per una ripresa totale e veloce è di non far passare troppo tempo dalla comparsa del dolore alla presa di provvedimenti! 

Svolgi quotidianamente questi 3 esercizi ed avrai molte chance di guarigione:


1) Massaggia il punto dove solitamente hai il dolore per 30 secondi, ogni giorno la mattina prima di scendere dal letto

2) Fai lo stretching della Fascia Plantare con l’aiuto di un gradino, 20 secondi X 3 ripetizioni –  3 volte al giorno 

3) Massaggia la Pianta del Piede con l’aiuto di una pallina (da Golf, da Tennis), per circa 2′ – 3 volte al giorno

Fammi sapere se sei guarito o se vuoi farmi qualche domanda lasciando una commento qui sotto!  


Il tuo problema persiste e non hai trovato ancora una soluzione? é allora il momento giusto per prenotare una visita specialistica! 


Lo Studio FisioClub è un centro specializzato nel trattamento di questi disturbi, 

Prenota ORA una visita, già al telefono avrai tutte le informazioni necessarie per scegliere il PERCORSO di cura  più giusto per te!


Lo Studio FisioClub si trova a Ragusa (RG) in Via Ettore Fieramosca 78 (Google Maps), cell. 3888965649.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HOME

HOME

STUDIO
FISIOCLUB

STUDIO
FISIOCLUB

TEAM

TEAM

SERVIZI
-
PERCORSI DI CURA

SERVIZI
-
PERCORSI DI CURA

BLOG

BLOG

CONTATTI

CONTATTI