ARTROSI – Soluzioni per il DOLORE, Fisioterapia ed Esercizi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on twitter
Share on whatsapp

L’Artrosi è una malattia degenerativa ed è tra le principali problematiche muscolo-scheletriche a carico delle articolazioni e causa dolore e disabilità cronica arrivando ad intaccare in modo significativamente negativo, sia per i costi sanitari che per la riduzione funzionale delle attività quotidiane, la vita delle persone.

Le articolazioni più colpite sono colonna vertebrale, anca, ginocchio e dita delle mani e dei piedi.

Alcune problematiche che incentivano, in modo negativo, la progressione dell’artrosi sono:

• L’età
• Fattori di tipo meccanico come traumi, fratture o malformazioni.
• Fattori di tipo genetico
• Sovrappeso e obesità

L’esame strumentale che può dare maggiori dettagli è l’RX, ma bisogna sapere che la gravità dell’artrosi che emerge dall’esame strumentale non per forza deve essere necessariamente legato ai sintomi che il paziente ha. Infatti, si potrebbe avere un’artrosi avanzata ma senza sintomi.

Il fisioterapista ed il medico, per avere un’evidenza maggiore, eseguiranno dei semplici test di movimento sul paziente per capire se si tratta o meno di artrosi e valutarne la gravità.

Il fisioterapista esporrà al paziente un piano conservativo basato sull’esercizio terapeutico che inizialmente dovrà essere programmato con almeno 10 sessioni con cadenza di 2 volte a settimana per ottenere un beneficio clinico sufficiente e riuscire ad allontanare, il più possibile, i tempi di un’eventuale chirurgia.

L’esercizio offre lo stesso beneficio degli antinfiammatori (FANS), ma essi possono portare problemi al sistema respiratorio , cardiovascolare e/o gastrico; dopo l’esercizio terapeutico, invece, viene associato solo l’indolenzimento muscolare (DOMS).

In conclusione, si evince che per combattere il fenomeno artrosico l’esercizio terapeutico sembra essere, grazie a studi scientifici, l’ideale. ovviamente dovrà essere svolto con regolarità mantenendo un buon trofismo e forza dei muscoli dell’articolazione interessata e, se si è in sovrappeso, optare per una riduzione del peso poiché migliorerà i sintomi.

Fonte: https://www.fisioterapiaitalia.com/blog/artrosi-soluzioni-dolore-fisioterapia-esercizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HOME

HOME

STUDIO
FISIOCLUB

STUDIO
FISIOCLUB

TEAM

TEAM

SERVIZI
-
PERCORSI DI CURA

SERVIZI
-
PERCORSI DI CURA

BLOG

BLOG

CONTATTI

CONTATTI